Oggi esce Civilization VI. Colonna sonora: “Sogno di Volare” di Christopher Tin con testi di Leonardo Da Vinci

civvi_fb_share

Oggi 21 Ottobre 2016 esce Civilization VI.
Best-Games.it non è un sito di hot-news sul gaming e non voglio quindi riportare questo evento come fosse una delle “ultime notizie” importanti da sparare in prima pagina. Qui parliamo solo dei migliori giochi, quelli che ci hanno lasciato veramente qualcosa… o almeno questa è l’intenzione. Certo, se capita qualche notizia importante che penso valga la pena di condividere troverete anche quella sulla home del sito… ma si tratta di eccezioni, non della regola.

Quindi perchè parlare di Civilization? L’ultimo capitolo per di più esce solo oggi e di sicuro non ci abbiamo ancora giocato.
Ne parliamo, come avrete già intuito dal titolo, per la sua colonna sonora composta ancora una volta da Christopher Tin e con testi (udite udite) addirittura di Leonardo Da Vinci.
Ora…lo so a cosa state pensando…hanno imbastito l’ennesimo carrozzone commerciale in cui hanno preso una grande orchestra, qualche frase di una figura storica monumentale come Leonardo e…. BOOM!!! Ecco fatta la colonna sonora ad effetto, pronta per trainare le vendite e spillarvi ancora quasi 60 euro!
Capisco benissimo….Questo in realtà era quello che pensavo anch’io.

Poi ho fatto un giro su Youtube, tra i vari trailer del titolo, e ne ho trovata una versione con tutti i testi in calce. L’ho fatta partire…. e sono rimasto 3 minuti e 58 secondi inebetito ad ascoltare. Si, perchè è davvero bella.
E’ bella perchè è bella l’idea alla base del gioco e l’opera di Tin la ricalca in pieno. Parla della storia dell’umanità e di “Civiltà”. E sarà anche una produzione con fini commerciali ma scusate se è poco.
Parla di un’umanità votata alla scoperta, al cambiamento, al progresso….certo con tanti scivoloni ed errori commessi in secoli e secoli che hanno visto guerre e atrocità ma in cui l’umanità ha comunque conservato la sua natura che punta più in alto…alla crescita, al miglioramento al cercare di guardare in qualche modo oltre, magari fino alle stelle.

Un tantino forse troppo romantico e stucchevole? Si, forse, ma non importa.
Perchè tra qualche centinaio di giochi sul mercato in cui potrete trucidare alieni e utilizzare armi di ogni genere (tutte cose che nei videogame, intendiamoci, sono divertentissime!) ne trovate uno con una colonna sonora stupenda, con i testi scritti da un talento univerale del Rinascimento e nel cui trailer hanno avuto il coraggio di mettervi anche Ghandi come esempio di quella “Civiltà” di cui parla. Sarei un pazzo a non segnalarvelo.

Non so dirvi ancora se lo comprerò (di Civilization ne ho già giocati e finiti tanti!) ma di sicuro mi godrò ancora quella colonna sonora, scritta dall’autore di quella Baba Yetu di cui vi avevo già parlato e che credetemi, ha un suo perchè.

Vi riporto qui sotto sia trailer che colonna sonora con testi, godeteveli… e bentornato, Civ.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*